Cari Soci,

alcuni articoli tratti dalla stampa on-line:

NOVARA: Biciclette, due ordinanze per sistemare l’area della Stazione ( fonte NOVARANET )

Il parcheggio delle bici di piazza Garibaldi e la zona circostante la stazione ferroviaria saranno oggetto nei prossimi giorni di un intervento messo in atto a seguito di due ordinanze a firma del Direttore generale Roberto Moriondo. “L’iniziativa – spiegano il sindaco Alessandro Canelli e l’assessore Mario Paganini – si svolgerà grazie alla collaborazione della partecipata Assa. In primo luogo – e il provvedimento sarà permanentemente mantenuto –  tutte le biciclette abbandonate e inutilizzabili saranno rimosse e conferite in discarica, mentre quelle posteggiate esternamente alle rastrelliere, negli spazi  verdi circostanti la stazione o irregolarmente legate con la catena ai lampioni, ai pali della segnaletica, ai monumenti o che possono ostruire il transito in quanto vicini agli attraversamenti pedonali, ai passi carrai o alle piste ciclabili saranno rimosse e custodite gratuitamente presso un deposito comunale: saranno restituite, entro un lasso massimo di tempo di trenta giorni, a quanti saranno in grado di dimostrarne la proprietà previo pagamento di una sanzione da 25 a 500 euro. Il secondo intervento prevede invece, per la giornata del 1° agosto, la pulizia straordinaria di piazza Garibaldi, viale Manzoni e vie limitrofe dove si trovano, appunto, le pensiline per le biciclette che, se non verranno spostate entro le 7  dello stesso giorno, saranno rimosse e, anche in questo caso, tenute a disposizione per trenta giorni per la restituzione oppure, se inutilizzabili, saranno conferite in discarica”. Il sindaco e l’assessore hanno rimarcato che “il provvedimento ha diverse finalità: innanzitutto il decoro urbano in una zona, oggetto tra l’altro di recenti operazioni di controllo del territorio, rispetto alla quale i cittadini ci hanno più volte segnalato numerose criticità non solo sul piano dell’ordine pubblico, ma anche della pulizia della zona. A questo aspetto, poi, si aggiungono anche la necessità di garantire sicurezza nella zona e un chiaro invito al rispetto delle regole che, nonostante i solleciti, non c’è mai stato e che ha quindi determinato un doveroso intervento da parte nostra”.

Le piste ciclabili della Toscana

Dal Chianti alla Maremma, dalla costa della Versilia alle città d’arte, le piste ciclabili più belle della Toscana. Percorrere la Toscana in bicicletta può regalare emozioni uniche e offre la possibilità di scoprire luoghi di incomparabile bellezza. La regione …..( per leggere l’ articolo completo clicca  QUI )

Cestini per bici in vimini: scegli quello adatto a te

Le biciclette sono il mezzo ideale per spostarsi in ambiente urbano. E questo vale anche se dobbiamo trasportare con noi qualcosa…( per leggere l’ articolo completo clicca  QUI )

Vado a farmi un giro – Jova Zelanda

Forse non tutti sanno che Jovanotti e’ anche un appassionato ciclista e spesso si prende periodi di distacco da tutto e tutti e percorre migliaia di km. in bici anche in solitaria girando video con la sua telecamerina.

Quest’anno e’ andato in Nuova Zelanda  e ne e’ uscito in video molto bello che e’ possibile vedere QUI

E per finire un breve video spettacolare 

Riguarda una nazione che personalmente giudico tra le mie preferite a livello paesaggistico, la Norvegia; se poi oltre alla bici c’e’ anche il cane…( per vederlo clicca QUI )

 A presto

MASSIMO COLLIMEDAGLIA

Lascia un commento

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *

css.php